Notizie dal Comune

Notizie dal Comune29/09/2016

Convocazione Consiglio Comunale

consiglio

Si comunica convocazione del Consiglio Comunale che avrà luogo presso questa sede Municipale in prima convocazione il giorno 06/10/2016 alle ore 18:00 ed in eventuale seconda convocazione il giorno 07/10/2016 alle ore 19:00 , in seduta pubblica e straordinaria per trattare i seguenti argomenti all’ordine del giorno:

  

1) Presa atto nominativo estratto nella seduta pubblica del 21/09/2016 presso la prefettura di Vibo Valentia: Nomina Revisore dei Conti dott. Luciano Raso.

2) Approvazione Regolamento Comunale di toponomastica e numerazione civica esterna ed interna.

 

 

 

 

Notizie dal Comune23/09/2016

Avviso chiusura Scuole

ordinanzaO R D I N A N Z A CHIUSURA DELLE SCUOLE PER SCOSSE DI TERREMOTO
Registro ordinanze n.10 del 23.09.2016 Prot. n. 2061
IL SINDACO
PREMESSO:
• che il giorno 23 settembre 2016 alle ore 9,24 si è verificata una scossa di terremoto con epicentro che ha interessato il territorio del nostro comune di magnitudo 3.2 ad una profondità di 6 km circa, avvertito in maniera importante anche nel centro abitato;
RITENUTO, pertanto, in via precauzionale e cautelativa, nonché, al fine di consentire il completamento dei necessari controlli tecnici in corso sulle strutture ed eliminare ogni potenziale pericolo per la pubblica incolumità, disporre la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, aventi sede nel territorio comunale, nella giornata di sabato 24 settembre 2016;
VISTO l’art. 54 del T.U. delle leggi sull’ordinarnento degli Enti Locali approvato con D.Lgs.18.08.2000 n.267;
O R D I N A


1. la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado esistenti in questo comune per l’intera giornata di sabato 24 settembre 2016;
2. di inviare, a cura del competente ufficio, per quanto di rispettiva competenza, la presente ordinanza all’Istituto Comprensivo “De Amicis”.
3. la pubblicazione del presente provvedimento all’albo pretorio e sul sito istituzionale del Comune;
4. di inviare la presente ordinanza alla Prefettura di Vibo Valentia e alla locale stazione dei Carabinieri;
AVVERTE
che contro la presente ordinanza quanti hanno interesse potranno fare ricorso al Prefetto entro 30 giorni, al TAR entro 60 giorni ed entro 120 giorni al Capo dello Stato, termini tutti decorrenti dalla data di affissione all’Albo del presente provvedimento;

Notizie dal Comune17/09/2016

Auguri a Fabio e Mariagilda

anelliL'Amministrazione Comunale, il Segretario Comunale, i dipendenti augurano a Fabio  e Mariagilda tanta felicità per un futuro di serenità e di grandi aspettative.

Notizie dal Comune14/09/2016

Benvenuto ai nuovi Parroci don Giuseppe Gagliano e don Francesco Maruca

parrociL'Amministrazione Comunale dà il più caloroso benvenuto ai nuovi Parroci don Giuseppe Gagliano e don Francesco Maruca per un lungo e proficuo ministero pastorale in mezzo a noi. Siamo sicuri che lavorando insieme affiancando le nostre forze ed esperienze, potremo camminare uniti garantendo a questa comunità crescita e sviluppo, sociale e spirituale.Benvenuti tra noi don Giuseppe e don Francesco

Notizie dal Comune01/09/2016

Bando per lavoratori percettori in deroga

bando

La Regione Calabria Assessorato alle politiche del Lavoro ha pubblicato un bando a decorrere dal 17 settembre con manifestazione di interesse per l’individuazione di lavoratori disoccupati percettori in deroga per la concessione di contributi per la prosecuzione volontaria della contribuzione. [Decreto n.8181 del 11.07.2016]. Ulteriori informazioni al seguente link


Notizie dal Comune29/08/2016

AVVISO: Sostegno per l’inclusione attiva (SIA) Misure di contrasto alla povertà

siaIl Sostegno per l'Inclusione Attiva (SIA) è una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un beneficio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure sia presente un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata.Per godere del beneficio, il nucleo familiare del richiedente dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa sostenuto da una rete integrata di interventi, individuati dai servizi sociali dei Comuni (coordinati a livello di Ambiti territoriali), in rete con gli altri servizi del territorio (i centri per l'impiego, i servizi sanitari, le scuole) e con i soggetti del terzo settore, le parti sociali e tutta la comunità. Il progetto viene costruito insieme al nucleo familiare sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni e coinvolge tutti i componenti, instaurando un patto tra servizi e famiglie che implica una reciproca assunzione di responsabilità e di impegni. Le attività possono riguardare i contatti con i servizi, la ricerca attiva di lavoro, l'adesione a progetti di formazione, la frequenza e l'impegno scolastico, la prevenzione e la tutela della salute. L'obiettivo è aiutare le famiglie a superare la condizione di povertà e riconquistare gradualmente l'autonomia.Informazioni su come compilare la domanda visionare il seguente documento.

Modulo di domanda e maggiori informazioni al seguente link

 

Notizie dal Comune06/08/2016

Commemorazione sacrificio del lavoro Italiano nel mondo

marcinelleL'Amministrazione Comunale nella Giornata del sacrificio del Lavoro Italiano nel mondo 8 Agosto, istituita in memoria della tragedia di Marcinelle, ricorda tutti i connazionali caduti tragicamente sul lavoro in Patria e all'estero.

Notizie dal Comune28/07/2016

Avviso per le donne lavoratrici anche a tempo determinato

avvisoManifestazione d’interesse in scadenza il 24.08.2016 rivolto a tutte le donne, in possesso dei requisiti indicati dall'avviso, interessate ai “ progetti di conciliazione” dei tempi di vita e di lavoro. Il presente Avviso Pubblico vuole promuovere e garantire il sostegno al ruolo educativo dei genitori e la conciliazione dei tempi di lavoro e di cura della famiglia, attraverso l’offerta di voucher di servizi, che le beneficiarie potranno utilizzare per meglio conciliare gli impegni di vita familiare con quelli lavorativi.Maggiori informazioni al presente link

Notizie dal Comune27/07/2016

Avviso pubblico rivolto a operatori di servizi

avviso operatori

Il presente Avviso Pubblico è volto a favorire il potenziamento di una rete estesa, qualificata e differenziata nell’ambito di riferimento dei servizi di conciliazione, al fine di promuovere e garantire il sostegno al ruolo educativo dei genitori e la conciliazione dei tempi di lavoro e di cura. Finalità del presente avviso è la creazione di un elenco di operatori, al quale i beneficiari dei voucher, previsti dall’Intesa “Conciliazione dei tempi di vita e di lavoro per il 2012” del 25 ottobre 2012, il cui programma attuativo è stato approvato con Decreto del Dirigente Generale n. 834 del 09.02.2016 – Dipartimento n.7 Sviluppo Economico, Lavoro e Politiche Sociali, potranno accedere in ragione delle specifiche esigenze e nel rispetto delle condizioni e dei termini promossi con l’avviso pubblico. Maggiori informazioni al seguente link

Notizie dal Comune18/06/2016

Ottimi risultati nella raccolta differenziata porta a porta

rsu OTTIMI RISULTATI NELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA
Risultati incoraggianti a una settimana dell'avvio della raccolta “porta a porta”. Basta pensare che in una settimana, prima dell'avvio della raccolta differenziata, il Comune di San Gregorio conferiva in discarica nei tre giorni settimanali calendarizzati 18 tonnellate di rifiuti indifferenziati. In questa settimana trascorsa dall'inizio del nuovo sistema di raccolta l'unico conferimento effettuato è stato di 5t con un abbattimento di ben 13t di rifiuti in discarica. Ovviamente il margine di miglioramento è ancora ampio ed è per questo che si lavora al perfezionamento del sistema su diversi fronti non ultimo l'avvio dell' Isola Ecologica Comunale i cui lavori sono stati
ultimati di recente. Un inizio incoraggiante dunque, dove la collaborazione dei cittadini è stata determinante. Il modello organizzativo avviato sta producendo risultati inaspettati nonostante alcune criticità, fisiologiche quando si introduce per l'intera comunità un radicale cambiamento nelle abitudini quotidiane in materia di differenziazione dei rifiuti. L'abbattimento delle quantità conferite ha consentito nella settimana appena trascorsa che ha visto il blocco dell'impianto di trattamento di Lamezia, di mantenere il paese libero da cumuli di rifiuti che in passato puntualmente si presentavano ai primi cenni di crisi del sistema di smaltimento. Questo nuovo
servizio diventa ormai un passo obbligato per l'ottimizzazione dei costi di gestione ed in particolare per la tutela dell'ambiente. L'amministrazione comunale ha sempre svolto il servizio di raccolta con il sistema in “house” è questo oggi da la possibilità d'impiego a tre nuovi operatori ecologici cassaintegrati con il patto in deroga. A seguito dell'informativa del calendario dei ritiri consegnata ad ogni famiglia, alle manifestazioni avviate e alla collaborazione con l'associazione di volontariato “l'Arcobaleno” che ha contribuito alla diffusione delle istruzioni per la raccolta, San Gregorio non delude le aspettative dei propri Amministratori in merito ai risultati ottenuti. Ancora un grazie ai cittadini per la loro pronta risposta ed in particolare ai media che ci hanno consentito attraverso la pubblicazione dell'avvio del servizio di attuare una capillare informazione presso i nuclei famigliari del nostro territorio.

torna all'inizio del contenuto