Notizie dal Comune

Notizie dal Comune09/02/2015

Ordinanza di chiusura Scuole

neveCon Ordinanza Sindacale N. 04/2015 il Sindaco Ordina la sospensione dell'attività didattica di tutte le Scuole di ogni ordine e grado del Comune di San Gregorio d'Ippona per il giorno 09/02/2015 salvo successiva comunicazione

Notizie dal Comune31/01/2015

Violenza contro le Donne

volenza

Task forze interministeriale "Violenza contro le donne" - Linee guida contenute nel "Piano d'azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere".

 

Com'è noto, il decreto legge 14 agosto 2013, n. 93, convertito nella legge 15 ottobre 2013, n. 119, ha previsto la redazione del "Piano d'azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere", al fine di porre in essere una strategia interistituzionale contro il crescente fenomeno della violenza sulle donne e domestica.

In particolare, per l'elaborazione del suddetto Piano, presso la Presidenza del Consiglio - Dipartimento per le Pari Opportunità è stata costituita una task force, cui partecipano i rappresentanti dei Ministeri interessati (Pari opportunità, Giustizia, Interno, Salute, Istruzione, Esteri, Difesa, Economia e Finanze, lavoro e Sviluppo Economico), delle Autonomie territoriali e del mondo dell'associazionismo.

In quel contesto, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri ha comunicato che, al fine di favorire l'acquisizione di ogni utile contributo per l'elaborazione definitiva del Piano in questione, lo scorso 10 dicembre 2014 sono state pubblicate sul sito del Governo e dello stesso Dipartimento (www.partecipa.gov.it e www.pariopportunita.gov.it) le relative Linee d'azione.

Notizie dal Comune23/01/2015

Manifestazione di interesse per le Associazioni di Volontariato

avviso

AVVISO PUBBLICO

"Manifestazione di interesse a collaborare per progetto di attività di comunicazione e sensibilizzazione per la riduzione dei rifiuti e l'aumento della raccolta differenziata”

Premesso che:

  • occorre sviluppare l'educazione ambientale e il senso civico dei cittadini, promuovendo la tutela
    dell'ambiente e del territorio anche attraverso la collaborazione degli stessi alle attività di controllo e prevenzione;

  • compito precipuo dell'Amministrazione Comunale è salvaguardare l'ambiente sia tramite un'azione di vigilanza tesa a valorizzare e difendere l'ambiente in generale, ed in particolare a contrastare il fenomeno dell'abbandono incontrollato di rifiuti urbani ed industriali, e sia attraverso una campagna di comunicazione e sensibilizzazione mirata all'incremento della raccolta e al recupero delle frazioni differenziate dei rifiuti;

  • il comune di San Gregorio d'Ippona pertanto intende avviare e incrementare sensibilmente la raccolta differenziata dei rifiuti e le percentuali da raggiungere nel corso dell'anno;

  • il comune di San Gregorio d'Ippona riconosce il valore sociale e la funzione dell'attività di volontariato come espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo promuovendo lo sviluppo nell'autonomia e favorendone l'apporto originale per il conseguimento delle finalità di carattere sociale, civile e culturale;

 considerato che:

per lo svolgimento di queste attività, complementari e non sostitutive dei servizi di propria competenza, il comune di San Gregorio d'Ippona intende avvalersi delle attività delle Associazioni di volontariato per collaborare alla realizzazione di una campagna di comunicazione e sensibilizzazione per la riduzione dei rifiuti al fine di aumentare la raccolta differenziata per un corretto smaltimento dei rifiuti con attività di dissuasione dei cittadini dal compiere attività in contrasto con la normativa vigente in tema di conferimento e smaltimento dei rifiuti;

 

Tanto premesso e considerato, il Comune di San Gregorio d'Ippona invita le associazioni, a collaborare con l'Ente a realizzare una "CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI E L'AUMENTO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA", presentando entro 10 giorni del presente avviso proposta di adesione, secondo le condizioni e le modalità di seguito specificate.

 Le associazioni di volontariato interessate dovranno presentare una autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000 di possesso dei seguenti requisiti:

  • iscrizione nell'albo delle associazioni.

  • La documentazione da allegare all'istanza di partecipazione è la seguente:

copia dell'atto costitutivo e dello statuto dell'Associazione;

  • dichiarazione di disponibilità a fornire opera di volontariato in favore del comune di San Gregorio d'Ippona, nella realizzazione di una campagna di comunicazione e sensibilizzazione per la riduzione dei rifiuti e l'aumento della raccolta differenziata ;

 

 

Notizie dal Comune17/01/2015

AVVISO ABILITAZIONE APPALTI PUBBLICI RIVOLTO ALLE IMPRESE E AI PROFESSIONISTI

avviso

AVVISO ABILITAZIONE APPALTI PUBBLICI RIVOLTO ALLE IMPRESE E AI PROFESSIONISTI

A decorrere dal 1 gennaio 2015, questa civica Amministrazione opererà obbligatoriamente mediante la piattaforma per le procedure di gare telematiche ASMECOMM gestita dalla Centrale di Committenza ASMEL CONSORTILE scarl.

In tal modo sarà possibile rispettare l’obbligo normativo che stabilisce per tutti i Comuni di procedere anche nell’ottica della semplificazione, razionalizzazione e della celerità dell’azione amministrativa, senza penalizzare il tessuto produttivo locale.

La piattaforma, raggiungibile all’indirizzo www.asmecomm.it, consente agli operatori economici - imprese e professionisti - di ridurre gli oneri di produzione delle documentazioni standard di gara e i tempi di partecipazione e di dare maggiore pubblicità delle proprie peculiarità produttive.

Si comunica, pertanto, a tutti gli operatori economici interessati che è necessario abilitarsi ai seguenti servizi:

  • ALBO FORNITORI

  • ALBO FORNITORI - SEZIONE PROFESSIONISTI

  • GARE TELEMATICHE - INDIRIZZARIO OPERATORI CONOMICI

Seguendo le rispettive istruzioni presenti on line sulla piattaforma.

L’amministrazione opererà, a seconda delle proprie esigenze, in ciascuna delle sezioni della piattaforma Asmecomm al fine di procedere all’affidamento di lavori, servizi e forniture.

Ogni ulteriore informazione potrà essere richiesta agli uffici del Comune di San Gregorio d'Ippona, Via Aldo Moro, 3 Tel.0963.261021. Referente del servizio è la dott.ssa Stella Prandina.

La piattaforma è gestita dalla Centrale di Committenza ASMEL CONSORTILE S.C.a r.l., sede legale Piazza del Colosseo, 4 – Roma; sede operativa: Via G. Porzio 4 Centro Direzionale Isola G1 Napoli, Numero Verde 800165654, mail: assistenza@asmecomm.it.

San Gregorio d'Ippona, lì 17 gennaio 2015 


 

Notizie dal Comune09/01/2015

Ordinanza del Sindaco - Villa Comunale

ordinanze

Il Sindaco con Ordinanza N.1 del 09.12.2015 ordina all'Amministrazione Provinciale di Vibo Valentia, in persona del Presidente, con sede in loc. Bitonto Vibo Valentia di provvedere all'esecuzione ed ultimazione dei lavori di somma urgenza necessari ed improcrastinabili per la prevenzione e l'eliminazione del grave pericolo più volte denunciato per lo stato di abbandono dei lavori di ristrutturazione della Villa Comunale e del Campo Sportivo,  onde garantire la necessaria incolumita' pubblica e la sicurezza dei cittadini utenti entro il termine di 30 giorni dalla notificazione della presente ordinanza che ha i caratteri della contingibilita' ed urgenza.

Trascorso il termine suddetto, senza che l'Amministrazione Provinciale di Vibo Valentia abbia ottemperato all'ordine ingiunto, e' prevista, quale ultima ratio, la denuncia all'autorita' giudiziaria dei responsabili dell'inottemperanza ai sensi dell' art. 650 del codice penale. Contestualmente al fine di garantire la necessaria incolumita' pubblica e la sicurezza dei cittadini dispone la chiusura della Villa Comunale fino a nuova disposizione con il divieto assoluto di praticarla ad esclusione del personale addetto ai lavori.

Notizie dal Comune09/01/2015

Ordinanza del Sindaco chiusura Scuola Media 'G.Suriano'

ordinanza

Il Sindaco con ordinanza n.2 del 09.01.2015 a seguito della entrata in vigore di nuove norme in materia di sicurezza degli edifici, in relazione al rischio sismico, e alle conseguenti iniziative intraprese ai vari livelli di governo per la verifica delle condizioni di sicurezza degli edifici scolastici, l'Amministrazione comunale affidava con determinazione del Responsabile dell'area Tecnica un incarico a professionista titolato per la valutazione della sicurezza strutturale dell'edificio scolastico comunale “G. Suriano” sito in Via Umberto I.

Dopo l'effettuazione delle prove, il professionista incaricato, preso atto dei risultati trasmessi dalla ditta specializzata incaricata, ha segnalato al sottoscritto Sindaco tramite il Responsabile dell'Ufficio Tecnico Comunale l'esito negativo delle prove, che hanno dato risultati di composizione delle strutture portanti e di qualità del calcestruzzo non conformi a quanto previsto dalle disposizioni vigenti. Dato atto che già in precedenza, l'Amministrazione Comunale provvedeva al fine di avviare dei lavori di ristrutturazione e messa a norma, al trasloco della scuola media allocata al primo piano del plesso interessato dalle prove di verifica, presso alcuni locali situati in Via Sorbilli nella frazione Zammarò strutturalmente idonei allo scopo ordina  la chiusura del primo piano dell'edificio scolastico , sino alla compiuta messa in sicurezza sotto il profilo della sicurezza antisismica e strutturale e ai competenti settori comunali l'adozione delle iniziative necessarie per assicurare la continuità delle lezioni, secondo le modalità individuate in premessa, per la scuola media oggetto del trasloco.

ato atto che

Notizie dal Comune19/12/2014

Rateizzazione ruolo acqua 2011 - 2012

ruolo acqua

 La Giunta Comunale

Considerato che questa Amministrazione ha stabilito per quanto concerne il pagamento delle rate canone acqua 2011 – 2012 di riscuoterlo in 3 rate scadenti al :

1 rata: 30.11.2014;

2 rata: 30.12.2014;

3 rata: 30.01.2015;

Valutato che sia interesse dell'Amministrazione alleviare il contribuente da un eccessivo onere fiscale concentrato in un periodo temporale assai ristretto;

Ritenuto

- pertanto opportuno concedere alla cittadinanza la possibilità di procedere al pagamento entro termini più ampi nell'ambito delle stesse annualità;

- necessario e doveroso, alla luce di tale orientamento e stante la persistente situazione di crisi economica che attanaglia la gran parte delle famiglie, avvalersi di tale facoltà e diluire nel tempo il carico fiscale dei cittadini di San Gregorio d’Ippona;

Delibera

Di stabilire che il versamento delle rate del canone acqua in oggetto vengono posticipate come ultima rata al 30 aprile 2015, passando da 3 a 6 rate senza interessi e sanzioni, per cui, per chi ne farà richiesta, le scadenze previste per il pagamento degli anni 2011-2012 saranno le seguenti:

1° rata 30 novembre 2014;

2° rata 31 dicembre 2014;

3° rata 31 gennaio 2015;

4° rata 28 febbraio 2015;

5° rata 31 marzo 2015;

6° rata 30 aprile 2015

Di dare atto che per il pagamento in unica soluzione del saldo del ruolo potrà essere utilizzato il bollettino postale precompilato già spedito mentre per il nuovo pagamento frazionato in sei rate i bollettini sono reperibili presso l'Ufficio Tributi del Comune

Notizie dal Comune17/12/2014

Avviso Pubblico per la selezione di n° 12 tirocinanti

tirocinanti

Avviso Pubblico per la raccolta di manifestazioni di interesse per la partecipazione al progetto di "soggetti disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in deroga in condizioni di svantaggio e di marginalità sociale anche per attività socialmente utile e di pubblica utiIità” presso il Comune di San Gregorio d'Ippona. Maggiori informazioni al seguente link

 

 

Notizie dal Comune04/12/2014

Auguri di Buone Feste

auguri Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale Augurano a tutti i Cittadini un Buon Natale e un Felice Anno 2015.

Notizie dal Comune24/11/2014

Progetto Formativo “In Famiglia” per la qualificazione degli assistenti familiari

assistentiL’obiettivo primario del programma formativo sarà far acquisire agli assistenti familiari nella Provincia di Vibo Valentia la capacità di gestione del/i caso/i affidato/i, garantendo competenza e capacità nell’assistenza alla persona temporaneamente o permanentemente priva di una propria autonomia.
Il Corso rappresenta un’opportunità per:
 ampliare offerta servizi pubblici e privati alla persona;
 assicurare tutela contrattuale e piena legalità e cittadinanza alle assistenti familiari, in particolare quelle straniere;
 sottolineare la peculiarità del lavoro di cura e le necessarie abilità professionali, relazionali e attitudinali;
 migliorare la qualità del servizio erogato;
 adottare forme di sostegno alle famiglie che mantengono al proprio domicilio anziani e disabili;
 favorire il collegamento e l’integrazione delle assistenti familiari con la rete dei servizi socio-sanitari;
 Sviluppare un’azione su diversi piani per migliorare le condizioni delle persone assistite e di chi le assiste;
 Sviluppare il sistema di rete tra Comuni, Provincia, Regione, AUSL, Ipab, Associazioni, Organizzazioni sociali, Cooperative,Fondazioni ecc.

Maggiori informazioni al seguente link: http://albosangregoriodippona.asmenet.it

torna all'inizio del contenuto