Notizie dal Comune

Notizie dal Comune11/01/2016

Piano Triennale Anticorruzione

corruzione

La normativa per il piano anticorruzione impone all'amministrazione di provvedere all'aggiornamento annuale del piano, entro il 31 gennaio di ogni anno. Ai fini dell'aggiornamento costituisce elemento ineludibile la partecipazione della collettività locale, e di tutti i soggetti che la compongono. L'acquisizione di proposte, suggerimenti, osservazioni e indicazioni in ordine al contenuto del piano viene considerata dell'Amministrazione prezioso elemento conoscitivo per l'aggiornamento. Chiunque fosse interessato a partecipare all'aggiornamento può utilizzare il modulo al seguente link.

Notizie dal Comune02/01/2016

Revoca parziale Ordinanza chiusura Villa Comunale

locandina

ORDINANZA

 

OGGETTO: Revoca parziale per il giorno 2 gennaio 2016 ordinanza n. 01 del 09.01.2015 riguardante il divieto per i cittadini di praticabilità della Villa Comunale;

 

IL SINDACO

 

- Vista la propria ordinanza n. 01 del 09.01.2015 con la quale veniva vietata ai cittadini la praticabilità della Villa Comunale;

- Vista la richiesta di alcuni Cittadini e dell'Associazione di volontariato l'Arcobaleno per l'utilizzo dei luoghi della Villa Comunale ad ospitare la manifestazione Cittadina “Il Presepe Vivente” per il solo giorno 2 gennaio 2016;

- Visto il Testo Unico della Legge sull’Ordinamento degli Enti Locali n. 267 del 18.08.2000;

- Per tutto quanto sopra esposto,

 

O R D I N A

 

La revoca parziale dell’ordinanza n.01 del 09.01.2015 per il solo giorno 02.01.2016 a condizione che l'area interessata dal cantiere per la realizzazione dei lavori degli spogliatoi oggetto dell'ordinanza di cui sopra venga opportunamente delimitata e inibità all'utilizzo della manifestazione e ai cittadini che parteciperanno e AVVISA la cittadinanza per i motivi suesposti, che la Villa Comunale può essere utilizzata regolarmente solo ed esclusivamente per la giornata del 2 gennaio 2016.

 

Dispone che la presente sia pubblicata all’albo pretorio ed affissa nei centri abitati interessati per la massima diffusione.

Notizie dal Comune18/12/2015

Finanziata la messa in sicurezza della Scuola Materna

sicCon decreto protocollo n.933 del 10.12.2005 il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca ha approvato le graduatorie regionali dei Comuni beneficiari di interventi per garantire la sicurezza degli edifici scolastici. San Gregorio è uno dei 14 comuni della provincia di Vibo Valentia ad essere ammesso al finanziamento. Dopo il finanziamento ottenuto per la scuola Elementare e Media continua la ricerca di fondi per la messa in sicurezza delle strutture pubbliche, uno degli obiettivi primari di questa Amministrazione. Grazie alla legge 13 luglio 2015, 11. 107, recante riforma del sistema nazionale di istruzione eformazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti (di seguito, legge 11.107 del 2015) e, in particolare, l’articolo 1, comma 177, che prevede che al fine di garantire·la sicurezza degli edifici scolastici e di prevenire eventi di crollo dei relativi solai e controsoffitti é autorizzata la spesa di 40 milioni di euro per l'anno 2015 per finanziare indagini diagnostiche dei solai degli edifici scolastici, anche attraverso quote di cofinanziamento da parte degli enti locali proprietari, a valere sul Fondo "La Buona Scuola" per il miglioramento e la valorizzazione dell’istruzionee scolastica,

Notizie dal Comune15/12/2015

Acqua nuovamente potabile-Revoca Ordinanza n.14 del 05.12.2015

potabilita acquaORDINANZA
OGGETTO: Revoca ordinanza n. 14 del 05.12.2015 riguardante il divieto all’uso dell’acqua potabile della condotta idrica per superamento dei limiti batteriologici
IL SINDACO
- Vista la propria ordinanza n. 14 del 05.12.2015 con la quale veniva vietato l’utilizzo dell’acqua per usi potabili alimentari per gli abitanti della frazione Regina Elena e San Gregorio centro, sino a nuovo esito favorevole delle analisi batteriologiche dell’acqua della rete idrica comunale;
- Visti i rapporti di prova n.1850/01-1850/02-1850/03 del 15/12/2015 pervenuti dal laboratorio SIGRA e recapitati a questo Comune in data 15/12/2015 con la quale si rileva il rientro nei limiti di legge dei parametri microbiologici del prelievo eseguito in data 10/12/2015 presso le fontanine pubbliche dei centri abitati della frazione Regina Elena, Piazza San Fantino, San Gregorio centro;
- Visto il Testo Unico della Legge sull’Ordinamento degli Enti Locali n. 267 del 18.08.2000;
- Per tutto quanto sopra esposto,
O R D I N A
La revoca totale dell’ordinanza n.14 del 05.12.2015 e AVVISA la cittadinanza per i motivi su esposti, che l’acqua della rete idrica pubblica comunale può essere utilizzata regolarmente anche a scopo potabile alimentare
Dispone che la presente sia pubblicata all’albo pretorio ed affissa nei centri abitati interessati per la massima diffusione.
 

Notizie dal Comune05/12/2015

Ordinanza Sindacale non Potabilità Acque Regina Elena - San Gregorio Centro

acquaIL SINDACO
- Vista la nota n. 898/IP del 04/12/2015 con la quale l'ASP di Vibo Valentia comunica a questo Ente il risultato delle analisi campione dell’ARPACAL di Vibo Valentia, dalla quale si evince il superamento dei limiti batteriologici, previsti dal D.Lgs 31/2001, delle acque potabili presso le fontanine pubbliche dei centri abitati della frazione Regina Elena e San Gregorio centro;
- Ravvisata la necessità di provvedere a tutela e salvaguardia della pubblica salute, il divieto dell’utilizzo dell’acqua della rete idrica per usi potabili - alimentari fino a nuove analisi con esito positivo;
- Visto il Testo Unico della Legge sull’Ordinamento degli Enti Locali n. 267 del 18.08.2000;
- Per tutto quanto sopra esposto,
O R D I N A  A tutti i Cittadini della Frazione Regina Elena e di San Gregorio centro a tutela della pubblica salute, il divieto di utilizzo dell’acqua della rete idrica per uso potabile/alimentare fino al nuovo esito favorevole delle analisi;
DISPONE  che la presente sia pubblicata all’albo pretorio ed affissa nei centri abitati interessati per la massima diffusione.
San Gregorio D'Ippona Lì, 05 dicembre 2015
Protocollo N° 1998 del 05/12/2015 Ordinanza N.14/2015

Notizie dal Comune01/10/2015

Avviso Indagine di Mercato

frazione seccaAVVISO INDAGINE DI MERCATO

 

Il presente avviso, in esecuzione della deliberazione di G. C. n. 37 del 24/09/2015, è finalizzato alla ricerca, mediante indagine di mercato, di operatori in possesso di piattaforme per lo smaltimento dei rifiuti urbani differenziati. Fra tutti coloro che faranno pervenire la propria manifestazione di interesse, verrà esperita la procedura di affidamento mediante cottimo fiduciario, nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione, parità di trattamento, previa consultazione di non meno di cinque operatori, se sussistono in tale numero soggetti idonei, ai sensi dell'art. 125 - comma 9 del D.Lgs 163/06 nel testo vigente. Maggiori informazioni al seguente Link

Notizie dal Comune26/09/2015

Avviso Manifestazione di interesse Protezione Civile

log

                                                                                               

                                                                                AVVISO
PER IL REPERIMENTO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’INDIVIDUAZIONE DI ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE PER EMERGENZE ED EVENTI CALAMITOSI SUL TERRITORIO GIURISDIZIONALE DEL COMUNE DI SAN GREGORIO D'IPPONA,
QUALI:
Alluvioni, Nubifragi, Frane, Incendi Estivi, emergenze a carattere straordinario ecc. Le Associazioni dovranno essere regolarmente riconosciute, quindi iscritte nel Registro Generale del Volontariato della R.A.S. – Settore della Protezione
Civile come previsto da legge regionale. Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire entro e non oltre 10 giorni a
far data dal presente avviso, mediante comunicazione formale all’Ufficio Protocollo del Comune di San Gregorio d'Ippona – Via Aldo Moro n° 3 – 89853 San Gregorio d'ippona – VV, oppure mediante P.E.C. al seguente indirizzo:
prot.sangregoriodippona@asmepec.it Alla manifestazione di interesse (a firma del Presidente dell’Associazione) dovrà essere allegata alla sottoelencata documentazione:
A) Statuto Societario;
B) Dichiarazione di iscrizione al Registro Volontariato R.A.S. – Protezione Civile;
C) Disponibilità di specifica dotazione strumentale e volontari, quale forza operativa.
Eventuali notizie, chiarimenti e informazioni potranno essere richieste anche telefonicamente all'Ufficio del Sindaco, tutti i giorni feriali, durante gli orari d’Ufficio, dal lunedì al venerdì, dalle ore 11, 00 alle 13,00, il martedì anche dalle 16,30 alle 18,30.
Dalla Residenza Municipale, li 26/09/2015

Notizie dal Comune25/09/2015

Utilizzo Voucher per lavoro di tipo occasionale accessorio

voucherL'Amministrazione Comunale, visto l'aumento di persone in stato di disoccupazione con conseguente ulteriore disagio per le famiglie bisognose, con delibera di Giunta al fine di contribuire ad aumentare le opportunità di lavoro occasionale, attiva l'istituto del lavoro accessorio occasionale attraverso il meccanismo dei "Buoni Voucher" come previsto dall'art.70 del D.lgs 276/2003 e s.m.i. in favore dei cittadini residenti nel Comune di San Gregorio d'Ippona che si trovano in stato di disoccupazione/inoccupazione. Verrà avviato a giorni un avviso pubblico per l'individuazione dei lavoratori da impiegare.

Notizie dal Comune08/09/2015

Messaggio di allertamento meteo

meteo Comunicazione ai cittadini di pre-allarme meteo per il territorio di San Gregorio D'Ippona. Dalle prime ore di domani, mercoledì 9 settembre e per le successive 24-36 ore, si prevedono precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale; le precipitazioni risulteranno essere a carattere diffuso con quantitativi puntualmente elevati o molto elevati. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, forti raffiche di vento e locali grandinate; Si comunica che è stato attivato il centro COC comunale.

Notizie dal Comune07/08/2015

Approvazione Bilancio annuale 2015 e bilancio pluriennale2015-2016-2017

bilancioViste le novità in materia di bilancio, evidenziando che a partire dall'anno finanziario 2015, è entrato in vigore il D.Lgs. 118/2011 che impone anche agli enti locali di adottare le nuove regole contabili in materia di bilancio armonizzato, l'Amministrazione comunale approva con delibera n.8 del 07.08.2015 il Bilancio annuale 2015 e il bilancio pluriennale 2015-2016-2017 con funzione autorizzatoria, relazione previsionale e programmatica triennio 2015 -2017 in particolare l'Ente riesce ad armonizzare il Bilancio come dettato di cui all’allegato 9  del D.Lgs.118/2011 con funzioni conoscitive.

torna all'inizio del contenuto