Albo Pretorio

A

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente san gregorio

Posta Certificata

pec san gregorio

Fatturazione Elettronica

fatturazione elettronica san gregorio

IUC: Imu-Tari-Tasi

iuc san gregorio

Suap Comunale

suap san gregorio

 

Modelli Autocertificazione

autocertificazioni san gregorio

Modulistica Uffici

Modulistica san gregorio

CALCOLO IMU

imu

Area Riservata

area

Piano Stritturale Comunale

  psc san gregorio

Differenziata porta a porta

differenziata

Indice P. Amministrazione

ipa

Servizio Comunicando

whts

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Contatore

Notizie dal Comune

19-05-2017

premioASMENET Calabria come ogni anno premia i comuni che hanno conseguito i maggiori punteggi nel rendere disponibili i servizi on-line sviluppati dal Centro Servizi Territoriale e che si sono contraddistinti per realizzare concrete azioni di Innovazione e Trasparenza amministrativa.
La classifica dei Comuni è redatta sulla base di un monitoraggio dei siti istituzionali che viene effettuato nell’arco dei 15 giorni precedenti il convegno. Viene premiata, per ciascuna provincia, l’amministrazione che ha conseguito il punteggio più alto. Per quanto riguarda la Provincia di Vibo Valentia è stato premiato come Comune innovatore per l'anno 2017 il Comune di San Gregorio d'Ippona. Il risultato conseguito è frutto di un impegno costante dell'Amministrazione Comunale nell'utilizzo di nuovi sistemi per la diffusione delle informazioni on-line, considerate leve strategiche per lo sviluppo socio-economico locale e testimoniano la sensibilità della macchina amministrativa verso i temi dell'innovazione e dell'ITC. Risultato importante che permette all'Ente a costi quasi nulli come socio Asmenet a conseguire quelli che sono i più importanti adempimenti legislativi in materia di digitalizzazione delle PA.

17-05-2017

logo

IL SINDACO

- Vista la propria ordinanza n.04 del 12.05.2017 con la quale veniva vietato l’utilizzo delle aule del plesso scolastico della Scuola Media Comunale sito nella frazione di Zammarò, sino a giorno 17 maggio 2017;

- Visti gli elementi emersi dalla riunione tenutasi presso la Casa Comunale alla presenza del dirigente scolastico e del responsabile dell'area tecnica del comune, con la quale si rileva di concordare la necessità di prorogare di altri ulteriori tre giorni la chiusura della scuola media;

- Visto il Testo Unico della Legge sull’Ordinamento degli Enti Locali n. 267 del 18.08.2000;

- Per tutto quanto sopra esposto,

O R D I N A

1. La proroga dell’ordinanza n.04 del 12.05.2017 e AVVISA la cittadinanza per i motivi suesposti, che la scuola media comunale rimarrà chiusa per i giorni 18,19 e 20 maggio 2017.

15-05-2017

logo

L’Amministrazione Comunale esprime ferma condanna per il doloroso episodio incendiario che ha colpito la storica scuola di Zammarò della nostra comunità, testimone nei decenni precedenti di tanti importanti momenti del nostro convivere sociale e formativo. Con grande rammarico e profondo dispiacere prende atto di questa ignobile azione che offende tutti i cittadini.Non possiamo restare impassibili di fronte a certe sconsiderate azioni, le quali non possono trovare giustificazioni e comprensione di nessun tipo. Ci deve essere tolleranza zero per qualsiasi forma di vandalismo, soprattutto quando il bersaglio è una istituzione pubblica come la scuola, che è patrimonio di tutti e palestra di educazione e formazione delle nuove generazioni Di fronte ad azioni siffatte, superato il momento dello sgomento e del dispiacere, dobbiamo certamente ed immediatamente reagire, con la forza e l’integrità che contraddistinguono le persone le cui vite sono animate dai valori fondanti del nostro convivere sociale.Quando una comunità subisce episodi delinquenziali che colpiscono strutture del patrimonio pubblico provocando non solo danni alle strutture ma causando l’interruzione di alcuni servizi pubblici importanti come l’assistenza sanitaria o il diritto allo studio, noi tutti dobbiamo riflettere e domandarci fino a quanto siamo disposti per le nostre famiglie e i nostri figli a considerare tutto quello che è pubblico come un qualcosa che ci appartiene e che dobbiamo difendere e tutelare. La nostra identità di comunità non può essere umiliata da una marmaglia che con tali atti tenta di cancellare quelli che sono le elementari regole di convivenza civile. Con la nostra Scuola Media così come è stata oggetto di vandalismo sarà impedito il regolare svolgimento delle attività didattiche e negato il diritto allo studio degli alunni. L'ennesima ferita alla nostra fatica quotidiana di poter dare un senso all’impegno che ormai da anni dedichiamo a tutte le famiglie della nostra comunità, ma soprattutto al futuro dei giovani di cui ci siamo fatti carico, ha oggi il sapore della sconfitta e della resa in un contesto sociale fortemente compromesso dalla cultura dell'illegalità. Episodi del genere non possono e non devono essere ammessi dalla collettività tutta.La violenza non ha futuro. La crescente barbarie nei confronti della scuola media a cui più volte abbiamo assistito in passato rafforza ulteriormente la convinzione che la scuola è presidio di legalità, ultimo avamposto di regole da rispettare, ma anche e soprattutto luogo di confronto e dialogo civile, estraneo a qualsiasi forma di violenza. In questi anni con diverse iniziative ai nostri ragazzi abbiamo cercato di trasmettere non solo i principi elementari di convivenza civile ma anche la logica del rispetto e sani principi, radicati invece tra i loro coetanei più fortunati. La nostra sconfitta passa attraverso la constatazione in alcuni di loro dell'assenza della speranza, la stessa assenza che oggi ha colpito noi tutti. Nonostante ciò noi non vogliamo desistere continueremo con impegno e abnegazione, a tal fine vi chiediamo con forza un tangibile segno di sostegno in nome di quella comunità a cui tutti noi apparteniamo. Noi non molliamo e così alla fine dell’anno scolastico in corso, come Amministrazione Comunale, assegneremo tre piccole borse di studio per i migliori alunni delle tre classi della scuola media a ricordo dei nostri storici maestri che tanto hanno contribuito per diverse generazioni alla nostra formazione culturale e sociale.

12-05-2017

seniorSi informa che è stato pubblicato, sul sito istituzionale, il bando di concorso “Estate INPSieme Senior 2017” per l’assegnazione di contributi per Soggiorni in Italia e all’estero in favore dei pensionati iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, loro coniugi e figli conviventi disabili, dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici, loro coniugi e figli conviventi disabili, dei pensionati della Gestione Fondo IPOST, loro coniugi e figli conviventi disabili e dei pensionati assistiti IPA loro coniugi e figli conviventi disabili. Maggiori dettagli al seguente link

03-05-2017

laborIl Comune di San Gregorio d'Ippona ha pubblicato, con scadenza il 18 maggio 2017, avviso di selezione pubblica per il reclutamento di soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga che hanno acquisito lo status entro il 31 dicembre 2014 con decreto regionale o altri provvedimenti equipollenti e non beneficiari diretti della indennità di mobilità in deroga dall’Accordo quadro del 07/12/2016. Manifestazione di interesse per la presentazione di percorsi di politiche attive, nelle modalità dei tirocini, rivolta agli Enti Pubblici a favore di soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga della Regione Calabria. Regione Calabria – Dipartimento 7 – Decreto 1336 del 9/2/2017 pubblicato sul BURC n. 15 del 13 febbraio 2017.I posti ammessi sono 15 per una durata di sei mesi per un corrispettivo mensile di € 800,00. Modulo domanda e avviso al seguente link

28-04-2017

disabilitàRiportiamo avviso ASP in favore delle persone con gravissime disabilità

Con delibera n.532/DG del 27 aprile 2017 è stato approvato l’avviso pubblico per l’erogazione dei contributi da destinare a persone con disabilità gravissime che necessitano a domicilio di assistenza continuativa nelle 24 ore per bisogni complessivi derivanti dalle gravi condizioni pisco-fisiche di cui sono affetti. La Regione Calabria, attenta e sensibile verso i più bisognosi, ha destinato il 40% del Fondo per la Non autosufficienza alle Aziende Sanitarie Provinciali, assegnando all’ASP di Vibo Valentia € 386.592,19. Le domande inviate saranno sottoposte alla valutazione da parte dell’Unità di Valutazione Multidiscipinare aziendale e il contributo agli aventi diritti sarà di € 600 mensili procapite fino all’esaurimento del fondo. Per poter accedere al contributo gli interessati dovranno presentante la domanda entro il 27 maggio 2017 tramite il protocollo generale o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o pec, utilizzando il modello allegato che può essere scaricato dal sito web aziendale.
“Si tratta di interventi che consentono di mettere a disposizione di malati gravissimi e dei loro familiari ulteriori risorse economiche con l’obiettivo primario di migliorare la qualità della vita” ha dichiarato il Direttore Generale Dr.ssa Angela Caligiuri. “Abbiamo il dovere di tutelare le persone che soffrono e le loro famiglie costrette a condividere le sofferenze dei loro ammalati e abbiamo l’obbligo di ridare loro speranza” ha concluso il massimo esponente della sanità vibonese.

Avviso e modulo domanda al seguente link

 

26-04-2017

lavoroIl dipartimento lavoro della Regione Calabria ha pubblicato oggi la graduatoria del bando delle Politiche Attive del lavoro a beneficio dei percettori di ammortizzatori sociali in deroga ai sensi dell’accordo sindacale dello scorso 7 dicembre 2016. Il Comune di San Gregorio d'Ippona à stato ammesso al finanziamento per avviare alla formazione lavorativa 15 lavoratori nelle diverse aree di servizio comunale. La durata del progetto è prevista per sei mesi e i lavoratori selezionati percepiranno €. 800,00 mensili.

10-04-2017

pasquaIl Sindaco e l'Amministrazione Comunale Augurano alle famiglie una Felice e Serena Pasqua 2017 -

 


Geseënde Paasfees! - فِصْحُ سعيدُ! - Pask Seder! - Честит Великден! - Bona Pasqua! - Veselé Velikonoce! - 復活節快樂! - Pask Lowen! - Ondo izan Bazko garaian! - Gëzuar Pashkët! - Hyvää pääsiäistä! - Joyeuses Pâques! -  Happy Easter! - Frohe Ostern! - Häid lihavõttepühi! - Zalig Pasen, Vrolijk Pasen - Radostné velkonocné sviatky! - Veselé Velikonoce! - Sretan Uskrs! - Cáisc shona dhuit! - Feliz Pascua! - God Påske! - Felican Paskon! - Zalig Pasen! - Caisht sonney dhyt! - A’ Chàisg sona! - Boas Pascuas! - Καλό Πάσχα! - פסח כשר ושמח! - Kellemes Húsvéti Ünnepeket! - Gledilega paska! - Selamat Paskah! - イースターおめでとう! - 행복한 부활절이 되시길! - Prospera Pascha sit! - Priecigas Lieldienas! - Su Šventom Velykom! - L-Ghid it-tajjeb! - God påske! - عيد پاک مبارک! - Wesołych Świąt Wielkanocnych! - Paste fericit! - Паште феричит! - С праздником Пасхи! - Срећан Ускрс! – Srećan Yskrs! - Milostiplné prežitie! – Velkonocných sviatkov! - Vesele velikonocne praznike! - Heri kwa sikukuu ya Pasaka! - Glad Påsk! - Maligayang pasko ng pagkabuhay! - สุขสันต์วันอีสเตอร์ - Paskalya bayraminiz kutlu olsun! - Великодніми святами! - Lesustanazäli yofik! - Pasg Hapus! - Eku odun ajinde! - אַ פֿרײַלעכן פּסח! - !אַ פֿרײַלעכן פּסח!

05-04-2017

falciatura

 

Si rende noto che l’impresa Gafim ha assunto l’esecuzione dei lavori di taglio e/o deramificazione piante per la realizzazione o ripristino della cessa (fascia o varco) in prossimità di linee elettriche aeree esterne di distribuzione dell’energia elettrica a media e/o bassa tensione e l’apertura e/o ripristino dei sentieri di accesso alle cabine, decespugliamento e pulizia pertinenze delle cabine secondarie per la zona Enel di REGGIO CALABRIA giusto contratto n. 8400056222 del 01/03/2013.

Che durante il periodo compreso tra il 05/04/2017 e il 31/12/2017 sono programmati interventi presso le linee elettriche insistenti nel Comune di San Gregorio d’Ippona. I proprietari del suolo sottostante della linea elettrica in argomento che durante il predetto periodo verranno effettuati lavori di taglio piante, ripristino cesse aree boscate, deramificazione di piante ecc. al fine di mettere in sicurezza i conduttori ed evitare interruzioni di energia elettrica. Che il legname residuo rimarrà all’interno della cessa a disposizione dei proprietari stessi mentre il frascame verrà accatastato lungo i margini della cessa, secondo le prescrizioni tecniche contrattuali e forestali. I proprietari dei terreni interessati dai lavori possono, eventualmente, chiedere chiarimenti al seguente numero di telefono 0968.454131 durante il normale orario di ufficio.

29-03-2017

kiwanis

Oggi 29 marzo 2017 nella Sala del Consiglio del Comune di San Gregorio d’Ippona Il Sindaco Michele Pannia, il Presidente del Consiglio e i Consiglieri Comunali hanno ricevuto la delegazione del Kiwanis Club di Vibo Valentia guidata dal Presidente avv. Domenico Natale. Durante l’incontro all’Amministrazione Comunale è stata fatta donazione di un defibrillatore da collocare presso la Casa Comunale. Il Sindaco dopo aver consegnato una targa al Presidente avv. Domenico Natale a ricordo dello straordinario evento le ha espresso, a nome dell’ Amministrazione Comunale, la riconoscenza per la generosa offerta di un defibrillatore, importante strumento di prevenzione in grado di garantire una maggiore sicurezza per i nostri ragazzi che praticano attività sportive. Il vostro impegno nel sociale che da sempre vi contraddistingue con questo gesto permette oggi, al nostro territorio, di poter usufruire di questo prezioso dispositivo salvavita. L'iniziativa che riteniamo particolarmente importante per la ricaduta sociale e per la sensibilità sua e dell’associazione che rappresenta mostrata con concretezza verso una problematica quale il rischio di morte improvvisa causata da arresto cardiaco e la possibilità di prevenire la stessa attraverso l'uso dei defibrillatori. Un gesto importante nei confronti della nostra comunità che possa essere l’inizio di una più vasta iniziativa tesa a contribuire a divulgare la cultura della prevenzione e della preparazione nei casi di emergenza. Tale iniziativa conferma lo spirito solidaristico che il Kiwanis Club di Vibo Valentia ha svolto in questi anni nel territorio e che ancora svolge come elemento unificante e socializzante attraverso i suoi soci e gli organi rappresentativi. Il passo successivo sarà avviare la formazione di persone in grado di poter utilizzare tali strumenti perché avere un defibrillatore e non saperlo usare o peggio, non gestire il tempo di intervento con un appropriato massaggio cardiaco, può in molti casi risultare fatale ed è su questo che bisogna cambiare.

01-03-2017

lavoro

L'Amministrazione Comunale ha presentato il 28 febbraio all'Assessorato Regionale alle Politiche del Lavoro un progetto tramite manifestazione d'interesse per l'avvio al lavoro di 15 tirocinanti disoccupati.Con la pubblicazione di un Avviso Pubblico, la Regione Calabria si impegna a finanziare proposte progettuali territoriali, da parte di Enti Pubblici per la realizzazione di percorsi di politica attiva per il lavoro nelle modalità di tirocinio, nel rispetto delle indicazioni contenute nelle Linee Guida Regionali approvate con DGR158/2014, destinati a soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga ed esclusi dal beneficio diretto della indennità di mobilità in deroga dall’Accordo quadro del 07/12/2016.Obiettivo del presente Avviso è quello di favorire l'occupabilità di soggetti, precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga, del mercato del lavoro contrastandone la disoccupazione di lunga durata attraverso l'attuazione di iniziative finalizzate all'utilizzo temporaneo e straordinario in percorsi di politiche attive, assicurando nel contempo un sostegno al reddito per i lavoratori ex percettori di mobilità in deroga, riducendo, al contempo, i tempi di inattività durante la permanenza nello stato di disoccupazione.

25-01-2017

scuolaL'Amministrazione Comunale grazie alla programmazione del'Area Tecnica Comunale ottiene un finanziamento di poco meno di €. 500.000,00 per un intervento di ristrutturazione, adeguamento e riqualificazione della Scuola per l'infanzia Comunale.Il decreto di finanziamento è stato reso esecutivo con delibera della Giunta Regionale n.160/2016 "Patto per lo sviluppo della Regione Calabria" - Delibera Cipe n.26/2016 "FSC 2014/2020: Piano per il Mezzoggiorno". Individuazione interventi di edilizia scolastica. Con questo finanziamento l'Amministrazione Comunale chiude gli interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza di tutti gli edifici scolastici presenti sul territorio comunale avviati negli ultimi sette anni di Amministrazione del Sindaco Pannia.

24-01-2017

memoryday

Il 27 gennaio 2017 si celebra il “Giorno della Memoria”.

Molti Stati hanno istituito un “Giorno della Memoria”: l’Italia, con legge 20 luglio 2000, n. 211, lo ha fissato al 27 gennaio, giorno in cui, nel 1945, furono abbattuti i cancelli del campo di sterminio di Auschwitz. L’Italia dedica ogni anno due date alla commemorazione del ricordo di tutte le vittime delle più gravi forme di persecuzione che hanno riguardato anche la nostra nazione nel corso del Novecento.

Il 27 gennaio si celebra il Giorno della memoria, in concomitanza di quel 27 gennaio 1945 in cui il campo di concentramento di Auschwitz fu liberato. Quest'anno ricorre il 72° anniversario dell'avvenimento. Una data simbolo per l’intera umanità, scelta per perpetrare il ricordo della brutalità dell’uomo sull’uomo e per onorare le vittime dell'Olocausto e coloro i quali si sono impegnati a favore dei perseguitati.

Il 10 febbraio ricorre il Giorno del ricordo, dedicato alla memoria di tutte le vittime delle foibe e dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati. Negli anni a cavallo del 1945, migliaia di italiani furono trucidati barbaramente sul confine orientale e 350.000 connazionali furono costretti all’esilio dalle terre natie di Istria, Fiume e Dalmazia per sfuggire alla repressione dei partigiani del Maresciallo Tito e alla sistematica pulizia etnica attuata nei confronti dei cittadini italiani.

16-01-2017

anzianiAvviso Pubblico per l'erogazione di servizi di cura domiciliare agli anziani non autosufficienti di età non inferiore ai 65 anni. L'assistenza prevede prestazioni di natura socio-assistenziale a domicilio ai soggetti anziani di età superiore ai 65 anni che s trovano in stato di non autosufficienza, temporanea o permanente, ed in genere presso i loro nuclei famigliari al fine di consentire il mantenimento della loro autonomia di vita e la permanenza nella loro abitazione e ambiente famigliare e sociale, riducendo le esigenze di ricorso a strutture residenziali. Maggiori informazioni alla sezione "Avvisi" dell'albo comunale raggiungibile al seguente link

10-01-2017

sviluppo

26-12-2016

100 anniLa comunità di San Gregorio si stringe accanto alla signora Maria Concetta, per festeggiare il suo centesimo compleanno. Un particolare Augurio da parte del Sindaco e dell'Amministrazione Comunale che nel pomeriggio del 27 dicembre alle ore 16.00 presso L'Anello Mancante consegnerà una targa ricordo e condividerà con i parenti questo particolare evento di gioia.

23-12-2016

acque

IL SINDACO

- Vista la propria ordinanza n.14 del 02.12.2016 con la quale veniva vietato l’utilizzo dell’acqua per usi potabili alimentari, sino a nuovo esito favorevole delle analisi batteriologiche dell’acqua della rete idrica comunale per la sola frazione Regina Elena;

- Visto il rapporto di prova n.1765/16 del 23/12/2016, trasmesso a questo Ente dai laboratori di analisi SIGRA Lab. n.0995 ACCREDIA di Taurianova (RC), con la quale si rileva il rientro nei limiti di legge dei parametri microbiologici del prelievo eseguito presso la fontanina pubblica nella frazione Regina Elena;

- Visto il Testo Unico della Legge sull’Ordinamento degli Enti Locali n. 267 del 18.08.2000;

- Per tutto quanto sopra esposto,

O R D I N A

La revoca totale dell’ordinanza n.14 del 02.12.2016 e AVVISA la cittadinanza per i motivi suesposti, che l’acqua della rete idrica pubblica comunale può essere utilizzata regolarmente anche a scopo potabile alimentare.

16-12-2016

defibrillatore

 

Come Amministrazione Comunale la nostra riconoscenza al Presidente del Kiwanis Club di Vibo Valentia, avv. Domenico Natale per la generosa offerta di un defibrillatore, importante strumento di prevenzione in grado di garantire una maggiore sicurezza per i nostri ragazzi che praticano attività sportive. Il vostro impegno nel sociale che da sempre vi contraddistingue con questo gesto permette oggi, al nostro territorio, di poter usufruire di questo prezioso dispositivo salvavita. L'iniziativa che riteniamo particolarmente importante per la ricaduta sociale e per la sensibilità sua e dell’associazione che rappresenta mostrata con concretezza verso una problematica quale il rischio di morte improvvisa causata da arresto cardiaco e la possibilità di prevenire la stessa attraverso l'uso dei defibrillatori. Un gesto importante nei confronti della nostra comunità che possa essere l’inizio di una più vasta iniziativa tesa a contribuire a divulgare la cultura della prevenzione e della preparazione nei casi di emergenza. Il passo successivo sarà avviare la formazione di persone in grado di poter utilizzare tali strumenti perché avere un defibrillatore e non saperlo usare o peggio, non gestire il tempo di intervento con un appropriato massaggio cardiaco, può in molti casi risultare fatale ed è su questo che bisogna cambiare.

 

12-12-2016

pscPiano Strutturale Comunale (PSC) - Con delibera di Giunta Comunale n.52 del 09.12.2016 il Comune aderisce al principio del “consumo di suolo zero”, previsto dalla legge regionale n. 28 del 05/08/2016 di modifica alla LUR n. 19/2002 , art. 27 quater. Con il principio di "consumo di suolo zero" si intende promuovere e tutelare il paesaggio, l'ambiente e l'attività agricola ritenendo il suolo quale bene comune e risorsa non rinnovabile che esplica funzioni e produce servizi eco-sistemici, con effetti di prevenzione e mitigazione degli eventi di dissesto idrogeologico e in linea con le strategie di mitigazione e di adattamento ai cambiamenti climatici. Tale principio rappresenta l'obiettivo più apprezzabile ed auspicabile per i comuni che, nel suo perseguimento, si prefiggono di non utilizzare ulteriori quantità di superficie del territorio per l'espansione del proprio abitato, superiori a quelle già disponibili ed approvate nel previgente strumento urbanistico generale (PRG/PdF), ricorrendo eventualmente ad interventi di compensazione ambientale, intesa quale deimpermeabilizzazione di aree di pari superficie. Questo consentirà di addivenire in tempi brevi alla conclusione dell’iter ordinario e alla successiva gestione del PSC considerando contestualmente i vantaggi in termini di certezza dei tempi di approvazione e semplificazione delle procedure previste.

08-12-2016

graficoIl Comune di San Gregorio d'Ippona, nell'ambito delle attività che l'Assessorato alle Infrastrutture della Regione Calabria promuove per favorire la riduzione del rischio sismico,  partecipa con l'installazione di un particolare sensore sulla struttura della casa comunale a un progetto sperimentale avviato dalla società Quake Engineering Srl che permetterà di monitorare in tempo reale qualsiasi vibrazione sismica dell'edificio 24 ore su 24 trasmettendo via web i dati raccolti a una piattaforma software per tre mesi. L'obiettivo della sperimentazione è esclusivamente favorire lo sviluppo di una tecnologia che potrebbe contribuire in modo significativo alla sicurezza dei territori ad alto rischio sismico come il nostro.

03-12-2016

esercitazioneSi comunica ai Cittadini che tra la notte del 6 e 7 dicembre verrà simulato per una esercitazione un incidente ferroviario all'imbocco nord della galleria Francica ricadente nel territorio di San gregorio d'Ippona. Il paese sarà attraversato dai mezzi di soccorso impiegati nelle operazioni si invitano i cittadini a rimanere tranquilli poichè trattasi di esercitazione

02-12-2016

acqueIL SINDACO
- Vista la nota n. 2329/IP del 02/12/2016 con la quale l'ASP di Vibo Valentia comunica a questo Ente il risultato delle analisi campione dell’ARPACAL di Vibo Valentia, dalla quale si evince il superamento dei limiti batteriologici, previsti dal D.Lgs 31/2001, delle acque potabili presso le fontanine pubbliche dei centri abitati della frazione Regina Elena;
- Ravvisata la necessità di provvedere a tutela e salvaguardia della pubblica salute, il divieto dell’utilizzo dell’acqua della rete idrica per usi potabili - alimentari fino a nuove analisi con esito positivo;
- Visto il Testo Unico della Legge sull’Ordinamento degli Enti Locali n. 267 del 18.08.2000;
- Per tutto quanto sopra esposto, O R D I N A A tutti i Cittadini della Frazione Regina Elena a tutela della pubblica salute, il divieto di utilizzo dell’acqua della rete idrica per uso potabile/alimentare fino al nuovo esito favorevole delle analisi;

23-11-2016

consiglio

Si comunica la convocazione del Consiglio Comunale che avrà luogo presso questa sede Municipale in prima convocazione il giorno 28/11/2016 alle ore 17:00 ed in eventuale seconda convocazione il giorno 29/11/2016 alle ore 18:00 , in seduta pubblica e straordinaria per trattare i seguenti argomenti all’ordine del giorno:

1. Adesione ed approvazione Programma per il Sostegno alla stesura ed all’aggiornamento dei piani di sviluppo dei comuni nelle zone rurali. Redazione Piano di Sviluppo “la Valle dei Mulini”.

2. Ratifica delibera di Giunta Comunale n. 47 del 17.10.2016 ad oggetto “Variazione di Bilancio”.

3. Variazione di Bilancio 2016 - 2018

 

 

 

 

 

 

 

07-11-2016

logoIl gravissimo episodio di sabato mattina riporta San Gregorio ai limiti di un baratro che in questi anni credevamo di aver allontanato grazie anche al continuo lavoro e sacrificio dell'Amministrazione che rappresento. I modi e i luoghi in cui questo episodio è esploso in tutta la sua violenza ci pone di fronte ad una attenta riflessione da parte di noi tutti nessuno escluso. Solo un caso ha voluto che vite umane innocenti venissero irreparabilmente coinvolte. Un episodio inquietante che ancora una volta proietta San Gregorio e tutta la sua comunità in un clima di profonda preoccupazione e paura. Chiedo quindi a voi concittadini quali saranno le prospettive future per noi e i nostri figli e quindi di tutta la nostra comunità quando vengono meno i principi elementari di convivenza civile e sicurezza pubblica. La sfiducia che mi assale è tanta pur sapendo che molti dei nostri cittadini non si riconoscono in questo. Spero in uno scatto d'orgoglio della nostra comunità e che al più presto venga fatta luce su questo gravissimo episodio che inchioda ancora una volta San Gregorio agli onori della cronaca nera.

21-10-2016

aiutiAvviso Pubblico per l'erogazione di un sostegno economico alle famiglie in difficoltà. Tale sostegno a favore delle famiglie a basso reddito è finalizzato a supportare i nuclei famigliari in condizioni di disagio sociale per la fruizione di servizi essenziali. L'avviso pubblicato a cura dell'Assessorato ai servizi sociali del comune, con scadenza il giorno 5 novembre, può essere consultato sull'albo pretorio del comune al seguente indirizzo http://albosangregoriodippona.asmenet.it/allegati.php?id_doc=21181043&sez=24&data1=21/10/2016&data2=05/11/2016

05-10-2016

presSi comunica che sono aperte le iscrizioni all'albo dei presidenti di seggio elettorale con scadenza 31 ottobre 2016. Maggiori informazioni, moduli e avviso Quì

05-10-2016

scrutatoreSi comunica che sono aperte le iscrizioni all'albo di scrutatore di seggio elettorale con scadenza 30 novembre 2016. Maggiori informazioni, moduli e avvisoQuì

03-10-2016

corsoSi comunica, per chi ha concluso il corso di formazione come bracciante agricolo organizzato dal comune di San Gregorio d'Ippona, che giorno 6 ottobre alle ore 15.30 presso la sede Municipale sarà possibile ritirare il saldo della liquidazione della borsa di studio assegnata. Malgrado le diverse difficoltà interposte alla realizzazione del corso portiamo a termine un'altro progetto particolarmente importante per la nostra comunità.

29-09-2016

consiglio

Si comunica convocazione del Consiglio Comunale che avrà luogo presso questa sede Municipale in prima convocazione il giorno 06/10/2016 alle ore 18:00 ed in eventuale seconda convocazione il giorno 07/10/2016 alle ore 19:00 , in seduta pubblica e straordinaria per trattare i seguenti argomenti all’ordine del giorno:

  

1) Presa atto nominativo estratto nella seduta pubblica del 21/09/2016 presso la prefettura di Vibo Valentia: Nomina Revisore dei Conti dott. Luciano Raso.

2) Approvazione Regolamento Comunale di toponomastica e numerazione civica esterna ed interna.

 

 

 

 

23-09-2016

ordinanzaO R D I N A N Z A CHIUSURA DELLE SCUOLE PER SCOSSE DI TERREMOTO
Registro ordinanze n.10 del 23.09.2016 Prot. n. 2061
IL SINDACO
PREMESSO:
• che il giorno 23 settembre 2016 alle ore 9,24 si è verificata una scossa di terremoto con epicentro che ha interessato il territorio del nostro comune di magnitudo 3.2 ad una profondità di 6 km circa, avvertito in maniera importante anche nel centro abitato;
RITENUTO, pertanto, in via precauzionale e cautelativa, nonché, al fine di consentire il completamento dei necessari controlli tecnici in corso sulle strutture ed eliminare ogni potenziale pericolo per la pubblica incolumità, disporre la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, aventi sede nel territorio comunale, nella giornata di sabato 24 settembre 2016;
VISTO l’art. 54 del T.U. delle leggi sull’ordinarnento degli Enti Locali approvato con D.Lgs.18.08.2000 n.267;
O R D I N A


1. la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado esistenti in questo comune per l’intera giornata di sabato 24 settembre 2016;
2. di inviare, a cura del competente ufficio, per quanto di rispettiva competenza, la presente ordinanza all’Istituto Comprensivo “De Amicis”.
3. la pubblicazione del presente provvedimento all’albo pretorio e sul sito istituzionale del Comune;
4. di inviare la presente ordinanza alla Prefettura di Vibo Valentia e alla locale stazione dei Carabinieri;
AVVERTE
che contro la presente ordinanza quanti hanno interesse potranno fare ricorso al Prefetto entro 30 giorni, al TAR entro 60 giorni ed entro 120 giorni al Capo dello Stato, termini tutti decorrenti dalla data di affissione all’Albo del presente provvedimento;

Comune di San Gregorio d'Ippona

P.IVA : 00352950794

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.237 secondi
Powered by Asmenet Calabria